venerdì 19 ottobre 2007

Ok, le ferie sono andate, benissimo dal punto di vista del posto, la Costa Verde in Sardegna, ho visto ciò che volevo vedere, cioè le miniere, anche se, a settembre, gli orari di visita erano MOLTO ridotti, tre giorni alla settimana, solo al mattino in TRE ore prefissate: risultato, ho visto meno di quello che volevo vedere: le strade sono una schifezza, 2 ore per fare 50 Km, e non sono uno che va piano ...
Il posto in cui ero, Torre dei Corsari, sembrava un deserto: tante (seconde) case, 95% vuote, pescheria chiusa, macelleria chiusa, pizzeria chiusa, per fortuna uno dei due supermercati non ha chiuso, sennò dovevo farmi 5 Km di curve per comprare il pane... mi immagino quei quattro residenti che ci sono, come fanno d'inverno ...

La casa, quella si, si è rivelata un po' al di sotto di quanto promesso: dalle foto viste su internet, non si evinceva che la camera da letto era seminterrata, nè c'era scritto che NON si prendeva la TV: per fortuna avevo una radio e il PC, così non sono rimato tagliato fuori dal mondo per due settimane....

Dalle prossime vacanze ho deciso che non prenoto più: parto e se dove arrivo il posto non mi piace, buonasera e amici come prima....

La gente di Sardegna, comunque è di una disponibilità e gentilezza a cui, vivendo nella metropoli tentacolare, non sono più abituato ...